Gestione elettronica dei Certificati di Taratura

La gestione elettronica dei certificati di taratura è un passo significativo per ottimizzare l'efficienza e migliorare le pratiche nell'ambito della taratura degli strumenti.
Gestione elettronica Certificati di taratura

La gestione elettronica dei certificati di taratura è un passo significativo per ottimizzare l’efficienza e migliorare le pratiche nell’ambito della taratura degli strumenti. Esaminiamo come questa transizione allinei le migliori pratiche e risponda alle normative, portando con sé vantaggi tangibili.

Il Certificato di Taratura accreditato (LAT) è un documento emesso da un laboratorio accreditato da ACCREDIA e riporta il marchio Accredia con il riferimento del numero di Centro che lo emette.

Le attività inerenti alla emissione del Certificato di Taratura rispondono direttamente ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 (requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e taratura).

Normative e Riferimenti

L’implementazione di sistemi elettronici per la gestione dei certificati di taratura supporta ill soddisfacimento di requisiti normativi in modo più agevole.

ISO 17025: Questa normativa stabilisce i requisiti generali per la competenza nei laboratori di taratura e prova. La gestione elettronica dei certificati contribuisce a soddisfare i criteri di tracciabilità e documentazione richiesti dalla ISO 17025.

ISO 9001: Per le aziende che seguono le pratiche di gestione della qualità, la norma ISO 9001 enfatizza l’importanza della tracciabilità. L’adozione di sistemi elettronici supporta la conformità a questi standard, fornendo una documentazione accurata e facilmente accessibile.

Eliminazione dei Documenti Cartacei e Tracciabilità

L’abbandono dei certificati cartacei a favore di una soluzione elettronica riduce il rischio di smarrimento, introducendo sostenibilità ambientale.

Il sistema digitale offre un accesso istantaneo ai certificati, migliorando la tracciabilità e semplificando le operazioni di verifica.

Automazione delle Scadenze

La gestione elettronica completa l’automazione delle notifiche per le scadenze di taratura.

Ciò non solo migliora la tempestività delle tarature ma ottimizza anche l’operatività complessiva.

Sicurezza dei Dati

La sicurezza dei dati è prioritaria, con misure di accesso autorizzato e crittografia. Queste pratiche garantiscono la protezione delle informazioni sensibili.

L’autenticazione a due fattori garantisce una ulteriore protezione per l’accesso al sistema e garantendo che chi accede sia effettivamente l’utente proprio dell’account.

Miglioramento e Vantaggi

L’accesso istantaneo riduce i tempi di verifica, portando a un miglioramento operativo tangibile, stimato tra il 15 e il 20%.

La tracciabilità dettagliata facilita la conformità alle normative e semplifica gli audit interni ed esterni.

Prospettive Future e Innovazione Continua

Guardando avanti, l’innovazione continua nel campo della gestione elettronica dei certificati potrebbe portare a ulteriori miglioramenti.

L’integrazione con tecnologie emergenti potrebbe contribuire a elevare gli standard di qualità e tracciabilità, mantenendo le aziende all’avanguardia nell’ambito della taratura degli strumenti.

In conclusione, l’adozione di sistemi elettronici per la gestione dei certificati di taratura non solo risponde alle normative ma introduce miglioramenti effettivi nell’efficienza operativa, nella distribuzione e tracciabilità delle tarature e nella conformità agli standard di qualità.

ti potrebbero interessare

Processi MRO: Al Cuore dell’Efficienza Aziendale.

L'integrazione di MRO con CMMS migliora l'efficienza gestionale. MRO (Manutenzione, Riparazione e Operazioni) ottimizza l'attrezzatura, il CMMS semplifica la manutenzione. L'articolo esplora i vantaggi e la sinergia tra i due, potenziando le operazioni aziendali.

Ridurre il Downtime delle Attrezzature con il CMMS: Massimizzare l’Efficienza Operativa

Ridurre il downtime delle attrezzature è essenziale per proteggere i profitti aziendali e garantire un funzionamento efficiente. L’approccio preventivo alla manutenzione, supportato da un CMMS avanzato come ByteQX, permette alle aziende di ottimizzare le operazioni, ridurre i tempi di fermo non pianificato e massimizzare l’efficienza complessiva.

Identificare correttamente gli strumenti

Identificare correttamente uno strumento con una etichetta, una sergrafia è fondamentale per facilitare una serie di operazioni di verifica, tracciabilità.

Laboratori T&M 4.0: Integrazione di LMS e LabVIEW

L'integrazione avanzata di un Laboratory Management System (LMS) e LabVIEW sta rivoluzionando i laboratori di Test e Misure, automatizzando processi, garantendo conformità normativa e fornendo analisi centralizzate dei dati per prestazioni ottimizzate.

Contattaci