Riferibilità Metrologica

La catena di riferibilità delle misure è importante per definire un legame tra la misura e i campioni di riferimento del Sistema Internazionale. Pià ci si allontana dal campione primario più è alta l'incertezza.

La riferibilità è la proprietà di una misura di essere rapportata con valori noti a campioni appropriati, attraverso una catena ininterrotta di confronti.

VIM (Vocabolario Internazionale Misurazione

riferibilità metrologica

Partendo da un punto di vista pratico, ci si pone il problema di dover gestire un parco strumenti molto ampio, per cui tarare esternamente tutti gli strumenti diventa antieconomico.

Come prima azione si identificano gli strumenti metrologicamente migliori, “i campioni”, ovvero quelli che hanno minore incertezza e maggiore precisione, devono inoltre essere conservati idoneamente, per preservarne le caratteristiche.

Questi campioni, saranno inviati a laboratori accreditati (ACCREDIA) ovvero che garantiscono la continuità della riferibilità rispetto al campione definito dal Sistema Internazionale.

Ottenuto il certificato di taratura, abbiamo internamente uno strumento “campione di riferimento”, utilizzabile per tarare internamente gli strumenti operativi e di processo, della stessa categoria di misurazione.

La taratura interna può essere realizzata:

Per Confronto : Si effettua la misura contemporaneamente con lo strumento da tarare(Tarando o Misurando) e uno strumento di riferimento (tarato da un laboratorio accreditato e con un grado di incertezza migliore dello strumento in prova).

Per sostituzione: Il campione è direttamente riferibile e la sua misura è nota (es. masse campione, blocchetti pian paralleli etc.). In questo caso il confronto avviene direttamente con il campione di misura e il tarando. Ovviamente anche in questo caso il campione deve avere un certificato di taratura accreditato.

Diretta : E’ il caso in cui il campione è la lettura diretta da uno strumento di caratteristiche migliori e viene letto quindi il valore della caratteristica del misurando.

Es. Un peso viene misurato attraverso una bilancia campione che visualizza sul display direttamente la misura della massa del misurando.

E in ByteGS, come si documenta la riferibilità?

In ByteGS gli strumenti/campioni di riferimento devono avere un certificato di taratura esterno e riferibile.

La taratura interna invece può avvenire solo per confronto o sostituzione con strumenti/campioni di riferimento.

 
Step di verifica

Vuoi conoscere la nostra soluzione per i tuoi strumenti?

ti potrebbero interessare

Case History: Gestione della Manutenzione in un Impianto di Stoccaggio di Gas Naturale

ByteGS e LMV per la gestione del parco strumenti di Berco

Forniamo un software per la gestione degli strumenti di misura, che consenta al cliente una gestione ottimizzata della verifica metrologica e del proprio parco strumenti.

UNI EN ISO 55000 – Gestione degli Asset: Massimizzare il Valore degli Asset Organizzativi

La UNI EN ISO 55000 è la chiave per massimizzare il valore degli asset. Con principi di gestione strategica, aiuta a ottimizzare investimenti, migliorare operazioni, gestire rischi e promuovere sostenibilità. L'implementazione richiede impegno a lungo termine per il successo aziendale.

Aereospazio

Elevare gli Standard Operativi nel Settore Aereospaziale con ByteQX LMS

Gestire gli asset e la strumentazione: i vantaggi delle soluzioni integrate rispetto a soluzioni su carta, file e cartelle

L'approccio tradizionale alla gestione degli asset e della strumentazione spesso coinvolge l'utilizzo di documenti cartacei, file digitali e cartelle di archiviazione.

UNI 10147: Introduzione e Definizioni

La UNI 10147 è una norma che calcola l'affidabilità di componenti e sistemi. Definisce MTTF, MTBF e MTBR. Questi dati guidano la manutenzione. La norma è legata a standard globali come la IEC 61508. Affidabilità e manutenzione sono strettamente collegati, influenzando la pianificazione della manutenzione preventiva, predittiva e correttiva. Norme correlate come UNI EN ISO 55000, UNI EN 13306 e UNI EN 13269 aiutano nella gestione della manutenzione. Integrare affabilite e manutenzione è vitale per migliorare l'efficienza operativa e ridurre i costi.

Contattaci